Palermo: Problematiche emergenza epidemiologica ed orari in deroga

Giungono giornalmente notizie di colleghi che hanno avuto contatti indiretti con soggetti covid-positivi. Proprio su questa categoria vorremmo focalizzare l’attenzione, in special modo nelle fatidiche 48 ore che intercorrono tra il contatto (indiretto) e l’assenza di sintomi, condizione quest’ultima che da protocollo ci consente di riprendere “tranquillamente” (a meno di non essere a nostra insaputa un positivo asintomatico) a lavorare.