Emergenza Hotspot migranti – Il Segretario Generale Lanzilli scrive al Capo della Polizia: “Turni massacranti e carenza di personale”

Signor Capo della Polizia,

come ogni anno con l’arrivo dell’estate, grazie anche alla più favorevole percorrenza marittima delle imbarcazioni più o meno attrezzate, vediamo l’aumento degli sbarchi di migranti sulle coste italiane, spesso donne con bambini, uomini, giovani e meno giovani che fuggono da situazioni drammatiche in cerca di un Paese ospitante che possa essere rifugio di diritti e democrazia per i tanti, troppi, che hanno vissuto la maggior parte della loro esistenza tra guerre, violenze e povertà.            In questo contesto anche i dati messi a disposizione del Ministero dell’Interno vanno nella medesima direzione, i numeri dicono infatti che a fronte dei 1969 arrivi di migranti del luglio 2018 e dei 1088 di luglio 2019, nel corrente anno e solamente dal 1° al 15 di luglio ne sono arrivati 2756, con un picco di 698 migranti riscontrato nella sola giornata del 10 luglio u.s..(…)

= LEGGI E SCARICA LA NOTA ALLEGATA =