Causa di Servizio – Ordinanza 4325 Corte Cassazione

La Suprema Corte di Cassazione, con ordinanza n. 4325/14 del 24 febbraio 2014, dopo avere espressamente negato ogni rilevanza alla circostanza che il ricorrente si trovi ancora in servizio, ha accolto il ricorso confermando la giurisdizione dell’adita Corte dei conti anche sulla sola domanda di mero accertamento della causa di servizio proposta dal personale in servizio quale presupposto del diritto a successiva pensione privilegiata.

2014_ord_cassazione_4325